Gli obblighi di pubblicazione sul sito della scuola alla luce del Decreto Trasparenza

La conoscibilità dei dati, delle informazioni e dei documenti della pubblica amministrazione è il presupposto della collaborazione e partecipazione dei cittadini alla cura dell’interesse generale. Cittadine e cittadini attivi possono partecipare al controllo sociale e diffuso dell’attività amministrativa con finalità ispettive o propositive, ma per far ciò devono conoscere e comprendere sempre meglio gli obblighi della trasparenza. Le recenti normative,il dlgs 82 del 2005la Legge 69 del 2009,  il dlgs 33 del 2013,  hanno innovato le previsioni relative alle modalità con cui la pubblicazione deve avvenire prevedendo il ricorso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione , disponendo che gli obblighi imposti debbano essere pubblicati sui siti web istituzionali delle pubbliche amministrazioni e con modalità che ne consentano la ricerca attraverso i motori del web e cioè “senza filtri e altre soluzioni tecniche atte ad impedire ai motori di ricerca web di indicizzare ed effettuare ricerche all’interno della sezione”. L’amministrazione dovrà garantire inoltre l’aggiornamento costante dei dati, la semplicità di consultazione e l’accessibilità  degli stessi ,curandone la pubblicazione in formato di tipo aperto in modo che siano conoscibili, utilizzabili e riutilizzabili da parte di chiunque.

Cos'è Amministrazione Trasparente?

Amministrazione trasparente è una sezione obbligatoriamente prevista dall’art. 9 del dlgs 33 /2013 nel sito web istituzionale delle Amministrazioni pubbliche all’interno della quale devono essere contenuti  i dati , le informazioni e i documenti pubblicati ai sensi della normativa vigente. Chiunque ha il diritto di accedere direttamente e immediatamente a questa sezione senza alcuna limitazione e senza obbligo di identificazione.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 aprile 2013 il Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 che riordina, in un unico testo normativo,le disposizioni, in materia di obblighi di pubblicità,trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni. Il Decreto in commento, in vigore dal 20 aprile 2013, non si limita alla sola ricognizione delle disposizioni vigenti ma introduce, altresì, nuovi ed ulteriori obblighi di pubblicazione sul sito istituzionale delle Amministrazioni. Le disposizioni del D.L. n. 33/2013 si applicano a tutte le amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2, del D.lgs. n. 165 del 2001, tra le quali sono comprese anche le scuole e gli istituti di ogni ordine e grado. ( Art. 11).

Riferimenti Normativi Legge 6 novembre 2012 , n. 190 - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione 

Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33----Delibera CIVIT n.50/2013 -----Delibera ANAC n. 1310/2016